Home Sport VIRTUS DENUNCERA’ IL TARANTO CHE REPLICA: “CI TUTELEREMO”

VIRTUS DENUNCERA’ IL TARANTO CHE REPLICA: “CI TUTELEREMO”

VIRTUS DENUNCERA’ IL TARANTO CHE REPLICA: “CI TUTELEREMO”
0

Botta e risposta tra Taranto e Virtus nel segno dei comunicati stampa. Ieri sera la società di Francavilla aveva emanato un comunicato in cui annunciava l’intenzione di denunciare alla Procura Federale alcune dichiarazioni espresse dai dirigenti rossoblu. Ecco il testo della nota ufficiale della società di Magrì: “La Virtus Francavilla Calcio comunica che procederà con una formale denuncia alla procura federale in merito alle dichiarazioni rilasciate dai presidenti del Taranto Elisabetta Zelatore e Antonio Bongiovanni sia nel post-partita di domenica scorsa contro il Potenza (presente su youtube e facilmente acquisibile nonostante stranamente non sia stato dato risalto mediatico da alcuni giornalisti), che in quella odierna contro il Serpentara. La Virtus ritiene queste dichiarazioni gravi, allusive, pretestuose e danneggiano l’immagine di una società seria e corretta. Dispiace constatare inoltre che tali dichiarazioni antisportive giungano da persone verso le quali la nostra società ha sempre nutrito una grande stima.” Questa la replica del Taranto, attraverso un comunicato inviato alle redazioni giornalistiche.
“Il Presidente del Taranto FC 1927 Elisabetta Zelatore esprime stupore e rammarico per il comunicato stampa del 17 aprile 2016 della Virtus Francavilla con cui si preannuncia denuncia alla Procura Federale per presunte dichiarazioni del Presidente e di altri tesserati del Taranto FC 1927 ipoteticamente lesive dell’immagine della Virtus Francavilla stessa.

A tal proposito si esprime che i contenuti delle due conferenze stampa richiamate esprimono considerazioni e valutazioni di carattere generale e, comunque, non riconducibili nella maniera più assoluta alla Società della Virtus Francavilla.

Le suddette dichiarazioni, forse, meriterebbero da parte di quest’ultima Società una lettura meno emotiva, più ragionevole e non condizionate da sentimenti estranei, probabilmente ed auspicabilmente, alla Virtus Francavilla.

Ringraziando, comunque, il Presidente Magrì per gli attestati di stima a suo tempo riservati ai dirigenti del Taranto FC 1927, quest’ultima ed i suoi rappresentanti sono pronti a tutelare in tutte le sedi competenti la propria immagine nonché la libertà di espressione. ”