VISITA ALLA FAMIGLIA DI GIOVANNI BRUNO, CADUTO IN AFGHANISTAN (FOTO)

Il Comandante della Legione Carabinieri Puglia, Gen. B. Giovanni CATALDO, accogliendo l’invito di Francesco BRUNO, papà del 1° Caporale degli Alpini, Giovanni BRUNO, deceduto il 3 ottobre 2004 durante una missione in Afghanistan, si è recato a Crispiano per esprimere la propria vicinanza e quella dell’Arma, in occasione delle festività, alla famiglia del militare crispianese.

Il giovane rimase vittima di un incidente mentre viaggiava unitamente ad alcuni commilitoni, tutti in forza al Battaglione Susa di stanza a Pinerolo, che erano di rientro a Kabul dopo essere stati impegnati nella distribuzione di aiuti umanitari.

Il Gen. CATALDO, unitamente al Ten. Col. Giovanni TAMBORRINO, comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, al Comandante della Compagnia Carabinieri di Massafra, Cap. Nicola LEONE, ed al Comandante della Stazione Carabinieri di Crispiano, Lgt. Cosimo VINCIGUERRA, si è recato presso il cimitero cittadino, ove si trova la tomba del militare caduto e, dopo un momento di raccoglimento, si è intrattenuto con il padre Francesco, cui ha rinnovato l’affetto dei Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *