VISITATORI: IL MUSEO DI TARANTO AL TERZO POSTO IN PUGLIA

Il Ministero per i Beni Culturali comunica un nuovo record per i musei italiani.

Oltre 50 milioni di visitatori nel 2017, incassi per 200 milioni di euro

In Puglia aumento del 19,48 % di visitatori, incassi per 1.151.697 euro.

I dati definitivi del 2017 segnano il nuovo record per i musei italiani: superata la soglia dei 50 milioni di visitatori e incassi che sfiorano i 200 milioni di euro, con un incremento rispetto al 2016 di circa +5 milioni di visitatori e di +20 milioni di euro.

In questo contesto, sono ottimi i risultati dei musei statali della Puglia, che nel 2017 passano a 749.260 visitatori dai 627.100 visitatori del 2016, con un incremento del 19,48 e incassi per 1.151.697,80 euro.

La classifica dei musei della Puglia

Visitatori
2017

1.

Castel del Monte – Andria

249.527

2.

Parco Archeologico di Siponto – Manfredonia

81.446

3.

Museo Archeologico Nazionale – Taranto

79.603

4.

Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia

68.066

5.

Castello Svevo di Bari

64.597

6.

Castello Svevo di Trani

45.217

7

Museo Archeologico Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia – Fasano

26.605

8

Museo Nazionale Archeologico – Altamura

25.888

9

Museo Nazionale Jatta – Ruvo di Puglia

16.617

10

Galleria Nazionale della Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna”

16.296

Fonte: Mibact-Ufficio Statistica, 2018 – dati provvisori suscettibili di variazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *