Home Cronaca VITTIME USURA, MESSAGGIO DA TARANTO: “LO STATO C’È”

VITTIME USURA, MESSAGGIO DA TARANTO: “LO STATO C’È”

VITTIME USURA, MESSAGGIO DA TARANTO: “LO STATO C’È”
0

Si è tenuto nel Salone di rappresentanza della Prefettura di Taranto, un incontro finalizzato all’approfondimento delle tematiche relative alla concessione dei benefici a favore delle vittime e dell’estorsioni e dell’usura, alla presenza del Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura il Prefetto Santi Giuffre’.
All’incontro oltre ai rappresentanti delle Forze dell’ordine locali e del prefetto Guidato c’era anche il Procuratore Antimafia Cataldo Motta.
Il Prefetto Giuffre’ ha detto che lo Stato è pronto a sostenere le vittime dell’usura e dell’estorsione con interventi atti a ristorare i danni economici subiti dagli imprenditori. Svelati anche alcuni dati che riguardano Taranto e provincia: nel 2015 sono stati rimborsate due vittime di estorsioni per oltre 130 milioni. Per le vittime dell’usura, invece soltanto una pratica è andata a buon fine per poco piu’ di 40 milioni di euro.
IMG-20160513-WA0002