VOLUME PRESENTA UN ESTERNO DI ESPERIENZA

I Carabinieri del Noe hanno transennato e chiuso al traffico un tratto di circa 500 metri della strada statale 172, più precisamente quello che da Martina porta a Locorotondo, in prossimità del depuratore sequestrato nei giorni scorsi. Difficili i collegamenti e numerosi i disagi per i pendolari e per il traffico commerciale. Alla base di tutto ci sarebbe il rischio idrogeologico in merito alle problematiche che hanno portato al sequestro preventivo dell’impianto di depurazione in Contrada Pastore. Il gruppo PD di maggioranza al Comune di Martina Franca chiede un Consiglio Comunale monotematico per affrontare il problema. “L’arteria è fondamentale – scrivono i capigruppo di maggioranza del consiglio comunale di Martina Lafornara, Caroli e Convertini – la valle d’Itria adesso è isolata, pertanto risulta urgente trovare soluziini per attutire effetti devastanti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *